Cioccolato light grazie alla fisica

3443

Il cioccolato, una delle sostanze più consumate in tutto il mondo e apprezzata a tutte le età, diventa light grazie alla fisica e ai campi elettrici.

Si tratta di un metodo innovativo per ottenere un tipo di cioccolata più salutare, con un ridotto contenuto di grassi e soprattutto più digeribile! Infatti, sappiamo quanto questo alimento faccia gola e quante proprietà benefiche abbia, ma allo stesso tempo farne un abuso causa problemi di sovrappeso. La tecnica -utilizzata da un’équipe di studiosi guidati dal fisico Rongjia Tao- consiste nell’applicare un campo elettrico alla cioccolata liquida: così facendo, la viscosità, ossia la resistenza di un fluido al moto, viene diminuita, e si impone alle particelle di cacao di sistemarsi in maniera più ordinata a formare delle strutture sottili, conferendo, quindi, una minor presenza di grassi al composto (circa il 10-20% in meno).

Il normale procedimento per ridurre i grassi del cioccolato, invece, è molto laborioso; esistono una serie di suoi composti, come lo zucchero, derivati solidi del latte, i quali rimangono sospesi nella sostanza grassa liquida, come il burro di cacao. Dunque, sottraendo grassi, si ottengono più grumi, il che conferisce un risultato sgradevole al prodotto finale.

In ogni caso, il cioccolato non contiene solo grassi: come già detto prima, possiede molte caratteristiche buone per il nostro organismo. Innanzitutto, è ricco di flavonoidi, sostanze antiossidanti protettive per il sistema cardiovascolare, in quanto mantengono le arterie elastiche e dilatate, prevenendo ictus ed infarti; inoltre, ha un effetto energetico per la presenza di magnesio, di vitamine B e di piccole quantità di caffeina, e addirittura un effetto diuretico esercitato dalla teobromina, ma specialmente costituisce uno squisito prodotto antidepressivo grazie al contenuto di serotonina, l’ormone del buon umore. E per le maniache delle cure di bellezza, una maschera per il viso a base di cioccolata regalerà idratazione ed elasticità alla vostra pelle.

Insomma, questo è proprio un alimento poliedrico; qualche quadratino di cioccolato al giorno (in particolare il fondente) fa più che bene alla nostra salute, ma attenzione a non arrendersi troppo alla ‘dolce’ tentazione!

 

 

 

Gemma Delle Cave

Adora l’arte e i viaggi, cui si dedica appena ho del tempo libero. Parla due lingue, inglese e francese, e sta imparando la terza. Leggere è il suo pane quotidiano: ha una piccola libreria piena di grandi classici, una continua fonte di ispirazione per lei. Dipingere è la sua passione da sempre, tanto che si può dire sia nata con matite e pennelli in mano e non avrebbe mai immaginato che, a breve, sarebbe diventata un ingegnere chimico…