Il Liceo Fermi di Aversa trionfa al Festival della filosofia

1807

I ragazzi del Liceo Scientifico di Aversa, vincitori della competizione a tema filosofico

Il Festival della Filosofia, tenutosi a Siracusa, si è concluso con la vittoria dei ragazzi dell’Istituto aversano nelle categorie Dialogo filosofico e Coreografia.

La manifestazione, costituita da laboratori, approfondimenti e competizioni, ha fatto crescere l’interesse dei giovani al ragionamento filosofico. La tematica su cui era incentrata questa edizione era la lotta tra amore ed odio, del fisico pluralista Empedocle, originario di Agrigento. I partecipanti provenienti del Liceo Fermi sono stati accompagnati e sostenuti durante le prove dai docenti referenti Iolanda Riccardi, Anna Coppola, Giuseppe Schiavone che, a giochi conclusi, si sono detti fieri ed entusiasti del risultato.

In rappresentanza della scuola, nell’albo dei vincitori, si trovano i nomi di Gennaro Santoro, studente della classe 5 I, e delle Girls’ Power, ballerine autodidatte del Liceo. Dopo aver ricevuto l’ambito premio, la Coppa dei Filosofi, Gennaro Santoro ha dichiarato: ”Il Festival della Filosofia è una grandissima opportunità per scoprire e far emergere le proprie qualità, per esprimere la propria arte, che sia danza, musica o pensiero filosofico.” Infine ha espresso il proprio entusiasmo sul trionfo:

“Questa vittoria è il frutto dell’appoggio e della considerazione degli altri ragazzi e ho provato grande gioia nel vedere il pubblico apprezzare le mie gesta e nell’avere tra le mani il trofeo.” L’esperienza appena trascorsa ha avuto ripercussioni positive su tutti coloro che hanno partecipato, aumentando la propria conoscenza e consapevolezza nei propri mezzi, e sono sembrati già pronti per il prossimo appuntamento.

 

Il Domenicale News

Il “Domenicale News” fondato e diretto da Pasquale D’Anna nel 2011, nasce dall’idea e dai bisogni di un gruppo di persone che attraverso il giornale e l’Associazione culturale Kasauri, editrice dello stesso, concretizzano la voglia e l’aspirazione di un desiderio di informazione libera, indipendente e generalista. Resta immutata la volontà di rivolgerci ad un pubblico che dalle idee è incuriosito perchè “Il Domenicale” è soprattutto frutto di una idea.