L’altra metà del cielo

864

Stupri, dipendenze, abbandoni. Sono questi i denominatori comuni di storie raccapriccianti che hanno come protagoniste ragazze giovani arrivate alla soglia dei 18 anni.

Hanno alle spalle percorsi devianti che non hanno dato loro la possibilità di crescere in maniera serena e tranquilla.

L’altra metà del cielo vuole avere questo intento.

E’ un gruppo appartamento gestito dalla cooperativa sociale ETICA del gruppo GESCO.

Si trova nel quartiere Arenella e ospita ragazze dai 18 ai 21 che non vivono in famiglia o non possono. Sono realtà queste davvero rare sul territorio, se ne trovano di poche e solo a Napoli comunità di questo genere ne sono 5 e tra queste solo 2 ospitano ragazze.

Questa comunità si occupa principalmente di accompagnare le ragazze verso l’emancipazione, insegnando loro le competenze per intraprendere un percorso lavorativo, dando loro la possibilità di prendere consapevolezza delle loro risorse anche attraverso un’equipe di professionisti che aiutano le giovani ad affrontare le loro fragilità. Attualmente i progetti di tirocini lavorativi in cui sono inserite le ragazze sono tre: “Dote Comune” del Comune di Napoli; “Più in là ragazzi” dell’associazione Agevolando e infine un progetto realizzato grazie al finanziamento di un’impresa privata e l’area formazione di Gesco.

Nell’ultimo periodo però è risultato sempre più difficile gestire queste comunità alloggio a causa di problemi economici. Da molto tempo infatti il Comune di Napoli non sta pagando le strutture per mancanza di fondi e si attende che il Governo vari una qualche manovra che permetta un po’ di respiro.

Intanto la Gesco Edizioni al fine di sostenere l’impegno sociale della Comunità ha ideato il taccuino “agendo 2018 in viaggio”. Pagine utili a cui si accompagnano i disegni dell’artista spagnolo Pedro Cano e il racconto di tredici scrittori che gratuitamente hanno dato la loro disponibilità nel regalare qualche racconto a questa causa. E’ possibile prenotare la propria copia dal sito napolicittasolidale.it

 

Simona Barra

Simona Barra nasce a San Giorgio a Cremano 22 anni fa. Ha studiato al liceo classico Garibaldi di Napoli e ora frequenta la facoltà di Giurisprudenza presso la Federico II.
Appassionata di cinema, musica, libri e sport ha iniziato quest’anno la collaborazione con il Domenicale News.