Si terrà nel primo week-end di giugno l’evento “Sport Insieme”, manifestazione sportiva e culturale organizzata dall’ente di promozione sportiva E.N.D.A.S

272

Si terrà nel primo week-end di giugno l’evento “Sport Insieme”, manifestazione sportiva e culturale organizzata dall’ente di promozione sportiva E.N.D.A.S., presso il Centro Sportivo Meridionale di San Rufo (Sa).

 Programma intenso e variegato: si comincia venerdì 1 giugno con l’accoglienza di atleti e accompagnatori.

Nella mattinata di sabato 2 giugno parte il campionato nazionale di nuoto Endas, riservato a bambini/e e ragazzi/e, che si terrà nella Piscina coperta “Enrico Quaranta”. La domenica mattina, sempre presso la stessa struttura, saranno i master a gareggiare.

Nel pomeriggio di sabato le due semifinali della Coppa Italia Endas di Calcio, con le finali previste per la domenica.

 Ci saranno anche competizioni regionali come l’Endasiadi, riservate a bambini/e, che si sfideranno sulla pista di atletica e sul campo di calcio.

Non mancheranno le arti marziali con il “Memorial Ernesto Giuffreda” riservato al Taekwondo (Sabato 2 giugno alle 9.00), e le gare domenicali (9:00-18:00) di K1, Muay Thay e Kick-Boxing.

 Sport ma anche cultura con la visita alla Certosa di Padula (sabato alle 16:00), e confronto con il convegno “Turismo sportivo: una nuova frontiera di sviluppo delle aree interne” (sabato alle 19:00), a cui parteciperà tra gli altri Corrado Matera, Assessore al Turismo della Regione Campania.

 Una tre giorni con circa 1000 atleti, di tutte le età e da tutta Italia, chiamati ad esaltare i valori dello sport e dell’impegno sociale.

Una sfida che Endas, Ente Nazionale Democratico di Azione Sociale, lancia ad un anno dal suo 70°anniversario.

 

Pasquale Lucchese

Nato 34 anni fa a Napoli, da sempre residente a Casoria. Laureato in Storia alla Federico II, militante politico, impegnato nel mondo dell'associazionismo e del volontariato. Oltre alla storia, e alla politica, l'altra passione è il calcio, in particolare il Napoli. Il colore preferito è, ovviamente, l'Azzurro!