Pranzo a lavoro:cosa mangiare per mantenere il peso forma

Condividi su
Share

 A cura della Dott.ssa Santa Scotti, nutrizionista

Per chi cerca di stare attento alla linea, spesso il pranzo a lavoro diventa la causa principale del sovrappeso. Lo stress, gli impegni e i frenetici ritmi di lavoro ci costringono a mangiare qualcosa di veloce e poco bilanciato e spesso accade che dopo poche ore ci si ritrovi ad avere più fame di prima e a ripiegare su snack calorici e bevande zuccherate, causa di un indesiderato aumento di peso.

E’ importante riuscire a fare un pasto leggero e bilanciato a pranzo accompagnato da due spuntini nell’arco della giornata per evitare di giungere troppo affamati a cena.

Per prima cosa allontanatevi dalla scrivania; pranzare con i colleghi e “staccare la spina” vi servirà per mangiare con più calma e ricaricare le energie per affrontare al meglio le ore di lavoro pomeridiane.

Se portate il pranzo da casa non è consigliabile una pasta troppo condita perchè oltre a far male alla linea, rallenta la digestione e porta sonnolenza, vi consiglio invece riso con verdure o zuppe di legumi che hanno anche il vantaggio di mantenere meglio la cottura anche dopo diverse ore dalla loro preparazione.

Potreste decidere di preparare un panino nella salumeria accanto all’ufficio, in tal caso meglio farcire il panino con una sola tipologia di proteine; affettati o formaggi magri come fesa di tacchino, bresaola o ricotta andranno bene ma mai entrambi per non esagerare con la quota di grassi. Spesso le salumerie hanno anche lattuga o verdure grigliate già pronte che potrete aggiungere al panino per renderlo più gustoso e aumentare il senso di sazietà. Se nell’azienda in cui lavorate c’è la mensa, scegliete nel menù giornaliero le pietanze dalle preparazioni più semplici, magari un secondo piatto tra quelli che vi sembrano più leggeri e meno conditi da accompagnare con pane e un contorno di verdure lesse o grigliate. La scelta più light spesso è un’insalatona mista con olio a parte così da poter decidere voi la giusta quantità di condimento, accompagnando il tutto con un un panino. Completate il pasto con un frutto e un buon caffè amaro o dolcificato con zucchero di canna…..e buon lavoro !

Il Domenicale News

Il "Domenicale News" fondato e diretto da Pasquale D'Anna nel 2011, nasce dall'idea e dai bisogni di un gruppo di persone che attraverso il giornale e l'Associazione culturale Kasauri, editrice dello stesso, concretizzano la voglia e l'aspirazione di un desiderio di informazione libera, indipendente e generalista. Resta immutata la volontà di rivolgerci ad un pubblico che dalle idee è incuriosito perchè "Il Domenicale" è soprattutto frutto di una idea.