DOUBLE è il titolo della mostra /evento presso la Casina Pompeiana di Napoli dal 21 al 30 giugno 2019

Condividi su
Share

DOUBLE è il titolo della mostra/evento presso la Casina Pompeiana di Napoli dal 21 al 30 giugno 2019. In mostra le opere della pittrice Rosa Borreale e i versi della poetessa Lina Sanniti.

DOUBLE è un viaggio dell’anima, dialogo semantico, emersione dell’io femminile. Le opere esposte, oli su tela ed alcuni disegni, si misurano con i versi in un dialogo perpetuo ed irrisolto, che proietta verso un’idea di commistione tra arte verbale ed arte iconica e, al tempo stesso, ne rivendica la specifica autonomia, innervata dal particolare punto di vista femminile.

Il Vernissage della manifestazione si terrà alle ore 10:30 di sabato 22 giugno con un reading di poesie ed interventi musicali.

LINA SANNITI è docente di Lingua Inglese. Da diversi anni promuove il contest letterario itinerante ‘Versando Versi’. Ha ricevuto diversi riconoscimenti tra cui il primo premio del concorso internazionale di poesia ‘Avellino in Versi’ (2015) e il Premio Speciale ‘Gabriella Maleti’ al Concorso nazionale di poesia “Città di Conza della Campania” (2017). Con Michael Palma ha curato la traduzione in inglese della silloge di Salvatore Violante “Enchanted Anguish” (Gradiva Publications – New York, 2017). Per i tipi di deComporre Edizioni nel 2017 ha pubblicato la sua prima raccolta di poesie “Madre di parole”.

ROSA BORREALE, docente di materie letterarie, conduce una originale ricerca stilistica e figurativa in cui l’impegno civile e solidale emerge dalla rappresentazione in parallelo del reale e del virtuale, con esiti di smagata ed ironica efficacia. Numerosi i riconoscimenti e le mostre in Italia e all’estero fra cui si ricordano l’esposizione presso la Saatchi Gallery di Londra (2011), la Fiera internazionale Artparis (Grand Palais 2011), Il Palazzo delle Arti di Napoli (PAN 2016) e, per ultima, presso l’Ulisse Contemporary Art di Roma (2017). Ha recitato per il teatro, il cinema e in televisione. Ha eseguito opere per committenti di vari Paesi come la Spagna e gli USA.

La presenza nei suoi dipinti del puntatore di un mouse, simboleggia l’illusione che un semplice clic sia sufficiente a cambiare l’ordine e la realtà delle cose. L’aggiunta poi di alcuni fumetti sulle pareti, sta a simboleggiare il desiderio dell’artista di liberare la sua forma d’espressione, unica possibilità per uscire fuori dalla trappola dell’iperrealismo.

I numerosi viaggi dell’artista in giro per il mondo, sono fonte d’ispirazione continua ed occasione d’incontro e contatto con soggetti, situazioni sociali e culture apparentemente diverse tra loro, ma legate invece da un sottile filo di sofferenza e dramma quotidiano.

Rosa Borreale partecipa con le sue opere a mostre, concorsi ed eventi tra le altre, inaugurazione del centro giovanile NAGIOJA di Soccavo – Comune di Napoli Assessorato Giovani, Creatività ed Innovazione, mostra presso la casa d’aste DAMS di Roma, mostra ad arte al femminile in Campania tra ‘800 e ‘900 Napoli, personale presso il teatro “Mattiello” di Pompei, espone alla Saatchi Gallery di Londra, alla Fiera Internazionale Artparis (Grand Palais di Parigi, 2011) giornata del contemporaneo promossa da AMACI Associazione Musei d’Arte Contemporanea Italiani, mostra personale alla biblioteca della Facoltà di Architettura di Napoli, collettiva d’arte contemporanea Italian Art Promotion, Spoleto, Linea d’arte mostra collettiva Chiesa S. Severo al Pendino Napoli, mostra collettiva presso Studio Logos di Roma, mostra collettiva per “Maggio dei monumenti” Napoli, finalista al Premio Arte – Mondadori.

Ha lavorato come attrice in teatro, televisione e cinema, tra gli altri, in teatro nella compagnia di Luca De Filippo dal 1989 al 1991, in tv nella soap opera Un posto al sole (Rai3), al cinema nel film di Vincenzo Salemme Amore a Prima Vista, (1999) interpretando il ruolo di “Carità” e realizzando anche il dipinto del Maresciallo dei Carabinieri a cavallo, Fortunato Cipoletta (interpretato da Maurizio Casagrande). Per Massimo Andrei realizza: i disegni per il film-documentario Cerasella nel 2008 e nel luglio del 2016 disegni e tavole scenografiche per lo spettacolo itinerante “Favole del mare” presentato in anteprima nell’ambito della rassegna ‘Giovedì sera al MANN. Le Arti in giardino tra mito e natura’, MANN Museo Archeologico Nazionale di Napoli.

Nel marzo del 2011, vince lo Showdown, Concorso Internazionale online della SaatchiArt ed espone l’opera vincitrice “Interference” alla Saatchi Gallery di Londra. Ha contatti e collezionisti negli USA.

Dal 25 Ottobre al 4 Novembre 2016 Mostra a due assieme alla satira di Anto Sullo in Sacro&Profano, PAN Palazzo delle Arti di Napoli, in collaborazione con l’Assessorato alla Cultura del Comune di Napoli. Dal primo Marzo al 31 Maggio 2017 espone alcune sue opere alla ULISSE Gallery CONTEMPORARY ART di Roma.

Dal 21 al 30 giugno 2019 espone sue opere nella mostra a due DOUBLE Pittura e Poesia: la pittura di Rosa Borreale e la poesia di Lina Sanniti, Assessorato alla Cultura ed al Turismo del Comune di Napoli, Casina Pompeiana Villa Comunale, Napoli.

 

 

ROSA BORREALE

rosa.borreale@virgilio.it

 

https://www.saatchiart.com/rosa.borreale

https://www.facebook.com/pittricerosaborreale

https://www.pinterest.it/borreale/my-artworks/

http://www.instahu.com/rosa.bore1

 

 

LINA SANNTI

linasan03@libero.it

versando.versi@libero.it

Il Domenicale News

Il "Domenicale News" fondato e diretto da Pasquale D'Anna nel 2011, nasce dall'idea e dai bisogni di un gruppo di persone che attraverso il giornale e l'Associazione culturale Kasauri, editrice dello stesso, concretizzano la voglia e l'aspirazione di un desiderio di informazione libera, indipendente e generalista. Resta immutata la volontà di rivolgerci ad un pubblico che dalle idee è incuriosito perchè "Il Domenicale" è soprattutto frutto di una idea.