Al via a Roma la XXI Edizione de “I migliori vini italiani 2020” di Luca Maroni

Condividi su
Share

di Angela Petroccione

Al via questa sera a Roma presso il Salone delle Fontane la XXI edizione de “I Migliori Vini Italiani” di Luca Maroni con la premiazione delle Eccellenze vitivinicole italiane decretate dalla XXIX edizione dell’annuario dei Migliori Vini Italiani.

Da venerdì 14 a domenica 16 febbraio apertura al pubblico della manifestazione che, secondo il metodo di degustazione Maroni, vuole dimostrare come sia intuitivo e alla portata di tutti guardare, sentire, odorare e assaggiare il vino nella sua visione più contemporanea.

In particolare quest’anno il tema è la riscoperta delle erbe aromatiche: le loro suggestioni olfattive nel vino saranno descritte e valorizzate, recuperando la tradizione dagli antichi egizi che utilizzavano il vino abbinato alle erbe aromatiche e mediche per produrre profumatissimi “enoliti”, cioè pozioni alcoliche e curative, arrivando fino ai nostri giorni.

L’edizione 2020 vede in crescita il numero delle aziende vitivinicole (oltre 140 partecipanti) e delle etichette ai banchi d’assaggio (circa 800). Previste 10.000 presenze nella quattro giorni in cui si terranno degustazioni e laboratori sensoriali guidati da Francesca Romana Maroni.

E sullo stato di salute del comparto Luca Maroni si dice soddisfatto: “La vendemmia 2019 è stata di grande qualità anche se non abbondantissima in quantità. I vini presenti nell’annuario 2020 sono vini del 2018 e 2017 di qualità eccezionale, in particolare i rossi del 2017, i migliori dal 1985. Il vino in questi anni sta assumendo sempre di più un valore intrinseco qualitativo, con uve sempre più ricche e sempre meglio trasformate enologicamente dai produttori. La parola d’ordine è: profumo, profumo, profumo! Si berrà sempre più con il naso, perché a fare la differenza sono già gli aromi e i sentori che assumono una consistenza quasi palpabile”.

I migliori vini italiani 2020 di Luca Maroni

Salone delle Fontane – Via Ciro il Grande 10/12

Giovedì 13 febbraio: dalle ore 20:00 alle ore 24:00 – ingresso solo su invito

Venerdì 14 febbraio e Sabato 15 febbraio: dalle ore 16.00 alle ore 24.00 (ultimo ingresso ore 23.00)

Domenica 16 febbraio: dalle ore 16.00 alle ore 21.00 (ultimo ingresso ore 20.00)

Angela Petroccione

Madre, consulente, pallavolista. Per passione. Marketing e comunicazione sono il mio pane quotidiano. Divoro anche libri, accompagnati da Pinot nero.