Protocollo di intesa tra la società Casoria Ambiente spa e Legambiente Campania

Condividi su
Share

La Redazione 

E’ stato approvato nei giorni scorsi un importante protocollo di intesa tra la società Casoria Ambiente spa e Legambiente Campania.

L’accordo stipulato prevede la realizzazione di attività e campagne di sensibilizzazione volte a trasmettere ai cittadini le buone pratiche per il  conferimento dei rifiuti e la raccolta differenziata, con l’obiettivo primario di arrivare ad una concreta riduzione della produzione della quantità di rifiuti, soprattutto in riferimento alla frazione del secco indifferenziato.

Casoria Ambiente ha già avviato un controllo analitico del secco indifferenziato per le utenze domestiche, esteso negli ultimi tempi anche alle utenze commerciali: tale pratica ha consentito di passare dal 44% di raccolta differenziata di Ottobre 2019 al 59% di maggio 2020.

Il protocollo di intesa prevede inoltre diversi progetti di educazione ambientale rivolti agli studenti delle scuole cittadine di ogni ordine e grado, la promozione di pratiche di manutenzione urbana sostenibile, interventi di ottimizzazione dell’utilizzo dell’isola ecologica comunale e azioni mirate di formazione degli addetti ai lavori sul tema del ciclo dei rifiuti, facendo leva soprattutto sulla condivisione degli obiettivi e sul coinvolgimento degli stessi lavoratori come cittadini di una realtà industriale, territoriale e urbana tesa ad un generale miglioramento della qualità della vita e dell’ambiente.

Sancita anche l’adesione alla campagna “Puliamo il Mondo” che per il 2020 vedrà la partecipazione di volontari di tutte le età, etnie e religioni, ma anche migranti, senza fissa dimora e soggetti svantaggiati, che lavoreranno insieme contro l’abbandono selvaggio dei rifiuti pulendo strade, parchi e aree verdi.

L’emergenza sanitaria causata dal Covid vede infine impegnata Casoria Ambiente nella partecipazione alle iniziative di sensibilizzazione sul corretto smaltimento dei dispositivi sanitari e di protezione individuale (guanti e mascherine), promuovendo con Legambiente e Federfarma l’uso di dispositivi riutilizzabili.

«Il protocollo approvato, su cui lavoreremo immediatamente, mette un altro, importante tassello verso la Casoria Ambiente che stiamo costruendo. Le campagne di sensibilizzazione e di educazione ambientale non rappresentano un mero ornamento, ma sono elemento essenziale per innalzare la qualità dei servizi e la soddisfazione dei cittadini. Per questo, all’interno del piano industriale recentemente approvato, abbiamo presentato un programma pluriennale, garantendo così la necessaria continuità delle azioni di sensibilizzazione»

Il Domenicale News

Il "Domenicale News" fondato e diretto da Pasquale D'Anna nel 2011, nasce dall'idea e dai bisogni di un gruppo di persone che attraverso il giornale e l'Associazione culturale Kasauri, editrice dello stesso, concretizzano la voglia e l'aspirazione di un desiderio di informazione libera, indipendente e generalista. Resta immutata la volontà di rivolgerci ad un pubblico che dalle idee è incuriosito perchè "Il Domenicale" è soprattutto frutto di una idea.