Un’occasione storica per i proprietari di immobili

Condividi su
Share

La Redazione

Il decreto rilancio approvato dal consiglio dei Ministri ha definito il perimetro di un nuovo provvedimento per la ristrutturazione degli immobili che sarà esecutivo all’ inizio del mese di Luglio.

L’ Ecobonus del 110% nasce per interventi di ristrutturazione ed efficientamento energetico degli immobili residenziali con possibilità di cessione del credito direttamente alle imprese, banche o assicurazioni.

In pratica c’è la possibilità di mettere in sicurezza il proprio immobile o fare gli interventi necessari senza anticipare soldi, e senza dover attendere i rimborsi fiscali negli anni successivi, lo sconto avverrà direttamente in fattura, le aziende fornitrici o le banche anticiperanno il costo del tuo investimento e poi saranno rimborsate direttamente dallo Stato.

Puoi decidere di fare interventi per rendere piu efficiente dal punto di vista energetico la tua casa o il tuo condominio, ed anche installare sul tetto una tua personale centrale elettrica con pannelli fotovoltaici che elimineranno per sempre gli alti costi di energia o di spese per il riscaldamento invernale e per il condizionamento estivo.

Questi Interventi avranno un grande impatto per la salvaguardia dell’ambiente, perchè si contribuirà in maniera decisa al taglio alle emissioni di CO2 al quale potrai contribuire in prima persona consumando in futuro solamente energia pulita. Sono ammesse alle detrazioni anche le istallazioni di colonnine per la ricarica di veicoli elettrici che consentiranno di liminare anche gli onerosi costi di carburante per la tua mobilità

1. L’incentivo statale sarà del 110%, questo significa che se spendi 1000 euro te ne torneranno 1.100, quindi è un fortissimo incentivo agli investimenti necessario a fare ripartire il motore produttivo nazionale.

2. Le detrazioni entreranno in vigore da inizio Luglio 2020 e resteranno in vigore solo per 18 mesi. Si tratta quindi di una misura molto forte, ma di breve durata e sarà opportuno muoversi rapidamente per approfittarne.

3. Le detrazioni sono valide sia per abitazioni singole e sia per quelle condominiali, quindi abbracciano praticamente tutte le tipologie abitative.

4. Sarà possibile cedere il proprio credito vantato dallo Stato direttamente all’azienda che eseguirà i lavori o alla Banca che applicheranno lo sconto direttamente in fattura. Tale formula aiuta a risolvere il problema di liquidità dilagato a causa della nota Pandemia e da la possibilità anche ai contribuenti con basso reddito di poter usufruire delle agevolazioni. Questo aspetto è assolutamente vincente, ed è la principale novità perché non era mai stato adottato in precedenza qui in Italia.

Può ripartire il lavoro delle imprese grazie a tante nuove commesse, può generarsi decisamente una maggiore liquidata’ per i cittadini grazie ai notevoli risparmi futuri sui consumi, può rifiorire il nostro ambiente grazie all’impiego di tanta nuova energia pulita.

Per ulteriori dettagli informativi ed aggiornamenti sui prossimi decreti attuativi al mio indirizzo mail: marco.criscuolo@simacsolar.com  (oppure in sostituzione al recapito telefonico 3803476844 )

Il Domenicale News

Il "Domenicale News" fondato e diretto da Pasquale D'Anna nel 2011, nasce dall'idea e dai bisogni di un gruppo di persone che attraverso il giornale e l'Associazione culturale Kasauri, editrice dello stesso, concretizzano la voglia e l'aspirazione di un desiderio di informazione libera, indipendente e generalista. Resta immutata la volontà di rivolgerci ad un pubblico che dalle idee è incuriosito perchè "Il Domenicale" è soprattutto frutto di una idea.