Giulia Sauro, la 33enne napoletana affetta da sindrome di Down laureata con 110 e lode.

1677

di Simona Barra

Laurea in Scienza politiche con 110 e lode all’Università l’Orientale è la soddisfazione di Giulia Sauro, ragazza 33enne di Napoli affetta da sindrome di down che ha avuto la costanza e la tigna di ottenere una grande vittoria nonostante tutto.

Giulia ha sostenuto tutti gli esami previsti dal suo percorso di studi grazie anche all’opportunità data dallo Sportello di orientamento per disabili dell’Università che affianca i giovani ragazzi con diverse difficoltà e che ha predisposto per Giulia un percorso didattico personalizzato per le sue esigenze.

Giulia ha incontrato il Sindaco De Magistris e il Presidente della Regione Vincenzo De Luca il quale ha espresso il suo orgoglio sulla sua pagina Facebook Giulia è una ragazza straordinaria, ed è stato bellissimo incontrarla insieme ai suoi genitori.

Giulia è un esempio di intelligenza, forza di volontà e coraggio. Complimenti a lei”

Si è laureata con una tesi sul tema della Rivoluzione Francese con lo storico Luigi Mascilli Migliorini.

“Sono emozionato. Per Giulia è stato un bellissimo traguardo che ha raggiunto grazie alla sua determinazione” spiega Achille Sauro, il papà di Giulia. La famiglia ha seguito con attenzione  il percorso di studi compiuto da Giulia, ed è stato possibile “anche grazie alla grande disponibilità dell’ateneo” precisa il papà, e all’apposito sportello per gli studenti che hanno una diversa abilità. (fonte napoli.repubblica.it)

Simona Barra

Simona Barra nasce a San Giorgio a Cremano 22 anni fa. Ha studiato al liceo classico Garibaldi di Napoli e ora frequenta la facoltà di Giurisprudenza presso la Federico II. Appassionata di cinema, musica, libri e sport ha iniziato quest'anno la collaborazione con il Domenicale News.