“Emergenza freddo: nasce un punto di raccolta di indumenti per i senzatetto ad opera dei ragazzi di Mezzocannone Occupato”

Condividi su

La redazione

Ogni anno si ripresenta l’inverno, ma il freddo non è lo stesso per tutti. Per chi non ha una dimora ed è costretto a vivere all’addiaccio questo è il momento più difficile dell’anno. Proprio per dare una mano ai senzatetto è nata un’iniziativa ad opera dei ragazzi del centro sociale napoletano “Mezzocannone Occupato”. Riportiamo il loro appello con la speranza che ognuno faccia la propria parte, nei limiti delle proprie possibilità:

“NON CHIAMATELA EMERGENZA FREDDO – in strada fa sempre freddo d’inverno.

Calano le temperature, la chiamano emergenza freddo, ma in strada, soprattutto di notte, fa sempre freddo in inverno. Sono migliaia a Napoli i senza fissa dimora, donne, uomini, giovani che vivono e dormono in strada. La rigidità delle temperature di questi giorni rappresenta sicuramente una difficoltà ulteriore per chi dorme all’aperto. Nonostante le varie associazioni che in città svolgono un lavoro di assistenza egregio, sentiamo di dover dare anche il nostro contributo. 

È per questo che abbiamo deciso di rendere Mezzocannone Occupato un punto di raccolta di indumenti per affrontare il freddo. 

Vi chiediamo di donare:

– coperte;

– sacchi a pelo;

– tende;

– indumenti: giacche, sciarpe, cappelli, calzini pesanti, altri indumenti caldi;

– igienizzanti mani e mascherine; 

– fazzoletti di carta, salviette imbevute, assorbenti

Sarà possibile consegnare a Mezzocannone Occupato (via Mezzocannone n°12) dalle 16 alle 18 il lunedì, mercoledì e venerdì. 

N.B. Preghiamo di assicurarvi che le condizioni degli oggetti che andrete a donare siano in buone condizioni. 

Doniamo quello che può servire ad altre persone , non quello che non serve a noi. 

PER INFO SCRIVERE ALLA PAGINA: https://www.facebook.com/mezzocannoneoccupato/

“L’inverno si è presentato come comanda Iddio, con tutti i sentimenti si è presentato” disse Eduardo De Filippo. Abbiamo freddo nelle nostre case, immaginate cosa significhi vivere per strada con queste temperature così rigide. Napoli ha un cuore enorme, possiamo essere i battiti di cui ha bisogno per restare viva. 

Il Domenicale News

Il "Domenicale News" fondato e diretto da Pasquale D'Anna nel 2011, nasce dall'idea e dai bisogni di un gruppo di persone che attraverso il giornale e l'Associazione culturale Kasauri, editrice dello stesso, concretizzano la voglia e l'aspirazione di un desiderio di informazione libera, indipendente e generalista. Resta immutata la volontà di rivolgerci ad un pubblico che dalle idee è incuriosito perchè "Il Domenicale" è soprattutto frutto di una idea.