Massimiliano Sorvino presenta la Collezione Sposo 2020. Ospite d’onore Luca Onestini

Condividi su
Share

Domenica 6 ottobre Massimiliano Sorvino ha presentato la Collezione Sposo 2020 di Sartoria Italiana alla Fiera Mia Sposa con una sfilata che ha stupito la platea.

Ospite d’onore della serata Luca Onestini, volto pulito della TV, che ha sfilato con un capo disegnato dallo Stilista Massimiliano Sorvino.
In passerella oltre 33 abiti cerimoniali per realizzare i quali lo stilista campano ha tratto ispirazione dall’antica scuola napoletana, adattando lo stile ai nuovi dettami della moda.

Massimiliano Sorvino

La produzione, da lui supervisionata costantemente, segue regole rigide ed ogni dettaglio di stile è curato nei minimi particolari.
La Collezione Sposo 2020 comprende capi sartoriali ed accessori, disegnati e realizzati per accontentare ogni esigenza dei veri amanti dello stile.

I tessuti, con trame semplici ma anche ardite, sono stati scelti tra i migliori lanifici italiani e la produzione sartoriale degli abiti è strettamente radicata su Napoli, dunque potremmo definirla Made in Naples, più che Made in Italy.

Notoriamente l’abito da Sposo deve seguire i canoni della tradizione classica, ma lo stilista Massimiliano Sorvino ha inserito in ogni capo della Collezione un po’ del suo estro e dell’innovazione che contraddistingue ogni suo capo.

La qualità dei tessuti utilizzati e la maestria degli abili sarti stanno consentendo allo stilista Massimiliano Sorvino di affermarsi come autentica icona dell’abito da sposo uomo sul territorio italiano con nuove partnership anche all’estero.

Per i clienti più esigenti, attenti all’esclusività, Massimiliano Sorvino riesce a disegnare e realizzare abiti su misura, con una vasta scelta di tessuti dei migliori lanifici biellesi (Drago Spa, Zegna, Tollegno, …).

Scegliere un abito da sposo sartoriale firmato da Massimiliano Sorvino, con camicia e accessori prodotti in Italia, costituisce un importante elemento differenziante per lo sposo che vuole sentirsi protagonista durante il giorno più bello della sua vita e, al contempo, essere riconoscibile per stile ed eleganza da tutti i commensali.

Il Domenicale News

Il "Domenicale News" fondato e diretto da Pasquale D'Anna nel 2011, nasce dall'idea e dai bisogni di un gruppo di persone che attraverso il giornale e l'Associazione culturale Kasauri, editrice dello stesso, concretizzano la voglia e l'aspirazione di un desiderio di informazione libera, indipendente e generalista. Resta immutata la volontà di rivolgerci ad un pubblico che dalle idee è incuriosito perchè "Il Domenicale" è soprattutto frutto di una idea.