Cuore azzurro…

Condividi su
Share

Gianni Lettieri, candidato sindaco nella città di Napoli, tenta di arrivare al cuore dei napoletani, a mio avviso, a suon di affermazioni sbagliate. Ha pensato che la strada maestra per vincere le elezioni sia screditare Napoli, tappezzando la città di manifesti giganti in cui si riportano sconfitte, traguardi mancati e sregolatezze. Aveva già errato nella comunicazione nel 2011 quando si definì lo “scugnizzo della duchessa” , puntando su un trasversalismo civico poco efficace e pertinente. Ora scredita la città a caratteri cubitali e molti napoletani si sentono offesi ed indignati. Tra loro replica anche Angela Luce, attrice e cantante,  con una lettera aperta all’aspirante sindaco,  esternando la propria contrarietà alla scelta di marketing denigratorio.

L’errore sta nell’aver colpito al cuore dei napoletani: una pugnalata al petto, dove i partenopei conservano tutta la poesia di una città che a volte arranca, altre si improvvisa, altre ancora combatte anche senza armi , ma che ha un forte amor proprio. Basti vedere il napoletano tifoso, quello con il cuore azzurro come la sciarpa: non si abbatte se perde, si intristisce e si arrabbia, ma combatte e non denigra. A Lettieri va detto che aver ‘toccato’ negativamente la città di Napoli, non lo rende un buon napoletano e che la ‘napoletanità’  é una cosa seria.

Angela Cascella

Interessata alla Letteratura e con una forte passione per la scrittura, Angela si è laureata dapprima in Lettere Moderne e poi in Giornalismo. Non appena ha iniziato a lavorare, a 21 anni, è stata organizzatrice di eventi; poi ha lavorato nei Beni Culturali presso i maggiori musei campani; da 16 anni è Docente di ruolo. Ha sempre inseguito il suo sogno di scrivere. Si è cimentata in racconti, poesie, scritti diaristici, scritti personali; ha collaborato alla stesura di tesi e testi letterari. Ha pubblicato svariate poesie con la casa editrice Pagine. E' stata curatrice letteraria di due libri:” lI lato oscuro dell’Amore”(Storie di Stalking) e “Usi e costumi della Costiera Amalfitana” . Ama il sole ed il mare. Ama il teatro ed il cinema. Ama cantare. Ama viaggiare, anche con la mente. Soprattutto...Ama Amare.