“Sul corpo delle donne”, il nuovo libro di Ilenia Menale. Dalle infibulazioni alle bambine soldato…

Condividi su
Share

Venerdì 22 marzo 2019, alle ore 10:00, presso la sede di Kompetere, in via don Giovanni Minzoni n. 17 a Casoria, si terrà la presentazione del saggio di denuncia dal titolo “Sul corpo delle donne”, Ed. Mattioli 1885.

Il volume, scritto dalla giornalista Ilenia Menale, scandaglia il tema della violenza contro le donne in modo trasversale e in un’ottica internazionale: violenza sessuale, infibulazione, spose bambine e bambine soldato. Il testo contiene interviste a professionisti del settore: Cinzia Greco, Associazione Diritti e Frontiere, Federico Montanari, Sociologo e Semiologo di Analisi dei Conflitti presso l’Università di Modena-Reggio Emilia e Tonia Bardellino, sociologa e criminologa. La prefazione è curata da Sergio Paini, inviato Tg1 e Roberta Damiata, giornalista.

“Questo libro permette di osservare in prima linea il mondo femminile, senza confini geografici, consentendo al lettore di avvicinarsi a culture, fatti e situazioni conosciute ma mai abbastanza approfondite. Dopo la lettura di questo testo, si guarderà all’universo femminile con nuovi occhi. Ed è proprio questo l’obiettivo dell’autrice.” Scrive così Gianni Maritati, vice caporedattore del Tg1 cultura nel presentare il libro in quarta di copertina.

“Io non scrivo libri ma messaggi – spiega Ilenia Menale – e il mio obiettivo è muovere l’informazione e cercare di arrivare a tutti. Ho volutamente utilizzato un linguaggio semplice ma forte perché il mio più grande obiettivo è quello di arrivare ai giovani e agli adolescenti. Nelle mie pagine mi rivolgo soprattutto a loro, cerco di spiegare la problematica ma soprattutto provo ad entrare nella loro sensibilità, sotto la loro pelle. Perché questi temi non devono essere tabù, tutti devono sapere gli orrori inflitti sul corpo delle donne”.

 

Alla presentazione interverrà, insieme all’autrice, Chiara marciani, assessore alle Pari Opportunità della Regione Campania.

L’evento sarà coordinato dalla giornalista Nicole Lanzano, caporedattrice della rivista Kompetere Journal e componente della Commissione Pari Opportunità dell’Ordine dei Giornalisti della Campania.

 

Alcuni passi significativi del saggio saranno letti dal giovane Francesco Pelella.

 

Sinossi “Sul Corpo delle donne”

 

Donne innocenti, donne vittime, donne ignare, deluse. Donne stuprate, abusate, derubate della propria femminilità, del proprio corpo, della propria infanzia. Sono queste le donne protagoniste del nuovo libro di Ilenia Menale. Sul loro corpo i segni evidenti di credenze, di usi e costumi, di amori insani, di una società malata. Tre i temi affrontati che l’autrice spiega e racconta con l’ausilio di volontari e personalità competenti: infibulazione, violenza sessuale e bambine soldato. Il testo poi approfondisce storie di donne che hanno subito: Waris Dirie, Ayaan Hirsi Ali, Franca Viola, Franca Rame, Malala Yousafzai e Nojoud Ali.

Biografia di Ilenia Menale

 

Ilenia Menale, nata a Napoli ma residente da molti anni a Roma è una giovane giornalista con due lauree: una in Economia e Management ed una in Comunicazione d’Impresa. Si occupa di ufficio stampa culturale, social media marketing, è giornalista freelance e presentatrice di eventi. È docente di Economia Aziendale e di giornalismo, tecniche di scrittura, marketing strategico, communication strategy e social media. Dal 2017 dirige il Laboratorio di Giornalismo del Liceo Fermi di Aversa ed il suo giornale “Parola al Fermi”, vincendo premi regionali e nazionali. Lavora anche come direttore artistico per eventi che mirano alla divulgazione culturale. È stata ricercatrice presso IsICult, Istituto italiano per l’Industria Culturale. Ha esordito nel 2016 con “La guerra oltre la notizia” Ed. Mattioli 1885. Nel 2018, sempre per lo stesso editore, ha pubblicato “Sul corpo delle donne”. Ha partecipato su invito a vari convegni nazionali, intervenendo su temi sociali e culturali. Da sempre ripudia ogni forma di violenza.

 

 

 

Il Domenicale News

Il "Domenicale News" fondato e diretto da Pasquale D'Anna nel 2011, nasce dall'idea e dai bisogni di un gruppo di persone che attraverso il giornale e l'Associazione culturale Kasauri, editrice dello stesso, concretizzano la voglia e l'aspirazione di un desiderio di informazione libera, indipendente e generalista. Resta immutata la volontà di rivolgerci ad un pubblico che dalle idee è incuriosito perchè "Il Domenicale" è soprattutto frutto di una idea.